« Torna agli articoli 2°POSTO ASSOLUTO CHE VALE LA VITTORIA TRA LE JUNIORES PER ELENA BISSOLATI

14 aprile 2015 | Stefano Giuseppe Fiorin

Il giorno di Pasquetta è stata una giornata molto intensa e ricca di risultati per il Team di patron Guido e Stefano Fiorin che, impegnato su più fronti, ha ottenuto ben più di una soddisfazione.
In particolare, la prima squadra, quella delle Donne Juniores, era impegnata in terra veneta, precisamente a Schiavonia d’Este, nel padovano, dove si correva il 7° Memorial Diego e Stefano Trovò, una gara importante, in quanto trattavasi di una gara Open in cui le atlete sevesine hanno gareggiato in promiscuità con le Professioniste.

Come è andata ? … come meglio non si poteva !

Infatti, le ragazze del ‪#‎greenhopeteam‬ #‎fiorincyclingteam sevesino-piemontese, per nulla intimorite bensì stimolate da questo tipo di confronto, non si sono limitate a ben figurare, ma hanno addirittura “alzato le braccia al cielo” per merito della Campionessa Europea Junior su Pista Elena Bissolati che, finalizzando al meglio l’ottimo lavoro d’equipe svolto delle compagne di squadra, nello sprint conclusivo chiudeva addirittura al 2° posto assoluto, alle spalle solo della Professionista nonché figlia d’arte, Arianna Fidanza (Alè Cipollini), atleta che nelle categorie giovanili, tra le altre cose, ha vinto un tricolore proprio nelle fila sevesine.

Una seconda piazza assoluta che, di fatto, è valsa alla portacolori del GS Cicli Fiorin Cycling Team la vittoria ed il conseguente gradino più alto del podio per quanto concerne la classifica di categoria, quella delle Donne Juniores, dove ha preceduto la Campionessa Italiana Ciclocross nonché Medaglia d’oro alle Olimpiadi Giovanili di Nanchino Sofia Beggin (Team Wilier Breganze) e la vice-campionessa del Mondo dell’Inseguimento a Squadre e dell’Omnium su Pista Martina Alzini (Gs Gauss), giunte rispettivamente terza e quarta assolute.

Elena Bissolati, Campionessa Europea Juniores su pista nello Scratch, ha così sùbito “presentato il suo biglietto da visita” 2015 anche su strada (dove era all’esordio stagionale), dopo averlo fatto già lo scorso 20 marzo su Pista, vincendo con la maglia azzurra dell’ITALIA, la Velocità a Squadre Mista (maschile/femminile) svoltasi al velodromo del Centro Mondiale del Ciclismo UCI di Aigle (Svizzera).

Quello di lunedì, è stato un risultato importante in quanto costruito sul lavoro e la coesione dell’intero Team: le #‎greenhopeteam‬ ladies, infatti, hanno controllato durante tutta la gara i vari tentativi di fuga mantenendosi sempre nelle prime posizioni del gruppo e “andando a chiudere” in prima persona con Zavalloni, Strizzi, Tortolina e Franceschelli, sulla pericolosissima fuga di un gruppetto di 8 atlete che si erano avvantaggiate nel corso del nono ed ultimo giro… per poi “pilotare” la propria velocista allo sprint grazie a Salton Basei, Manzoni e Capobianchi.

Da segnalare inoltre la 12° piazza assoluta (8° Juniores) della compagna Giorgia Capobianchi, tricolore 2014 nella cronometro a squadre… appena più dietro Gloria Manzoni.

“Siamo molto soddisfatti della prestazione della squadra, che rispecchia il crescendo di condizione generale delle nostre ragazze. Nonostante una media di gara superiore ai 40Km/h e la scelta tecnica di correre col rapporto “limitato” da juniores, le nostre ragazze sono riuscite ad essere protagoniste… ma ciò che ci rende orgogliosi è l’intesa che hanno dimostrato fra loro” commentano i Direttori Sportivi Daniele Fiorin e Fausto Fabbioni.

GALLERIA FOTO:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.901613139901577.1073741851.859237587472466&type=1

VIDEO BICITV:
https://youtu.be/kjfYshlR6Fk

PEDALEROSA:
http://www.pedalerosa.it/2015/04/g-s-cicli-fiorin-bissolati-vince-a-schiavonia-bene-capobianchi-corino-e-le-sorelle-grillo/

+Copia link